Archivi categoria: Sport

Un regalo tra le nuvole

Il giorno del mio compleanno è arrivato, un giorno tanto atteso non tanto per l’evento in sé ma per la bellissima sorpresa che mi hanno preparato i miei più cari amici, un regalo desiderato da tanto, ma io troppo piccolo per poterlo “scartare”.
Come un uragano alle 7 del mattino, una carovana di adolescenti  si piombano nella mia camera, baci, abbracci, tante urla e parole incomprensibili, delle mani mi tirano dal letto e mi trascinano giù per le scale, non capisco ancora se sto sognando o è la realtà, la cucina di casa sembra una pasticceria, un aroma di vaniglia la circonda, dolci ovunque, cornetti, caffè e cappuccino a fiumi.
È la realtà, è il mio compleanno, è il mio diciottesimo compleanno, e questo vuol dire una cosa, il mio regalo è arrivato!
Saluto tutti, un morso ad un cornetto, un sorso di latte e corro in camera a prepararmi, sono tutti fuori  che mi aspettano, sembrano anche più felici di me, salgo in macchina, mia madre è in ansia, ha deciso di non venire, ha troppa paura, ma io ho l’adrenalina alle stelle, non vedo l’ora di arrivare lì, su quel ponte, in alto tra le nuvole.
Non mi sembra vero, dopo qualche ora di macchina, arriviamo, sono qui, un istruttore mi saluta, mi chiede se sono sicuro, mi mette l’imbracatura, tutti i miei amici con i cellulari accesi pronti a filmare tutto. Sono pronto, conto, uno, due e tre, salto! Ecco il mio tanto atteso salto con il Bungee Jumping, un bellissimo salto nel vuoto legato semplicemente da una corda, l’adrenalina ha superato anche le stelle, il vento in faccia, scendo velocemente, un rimbalzo e scendo ancora, ancora e ancora, è stupendo, è una sensazione indescrivibile. Grazie mille ai miei amici per questo bellissimo regalo, lo rifarò sicuramente ma per adesso voglio godermi questo momento, risalgo la montagna, ritorno li dove tutto è iniziato, un abbraccio generale e si ritorna a casa, vedo e rivedo i filmati e mi emoziono. Che bellissima giornata!