Archivi categoria: Tecnologia

Uno dei mestieri da fare con l’utilizzo del pc: il Social Media Manager.

Sono molti i lavori che, ormai, prevedono di passare le ore lavorative davanti allo schermo di un professional computer.

Una delle professioni più conosciute degli ultimi anni è quella del Social Media Manager.

Il Social Media Manager è un professionista che si occupa della comunicazione di un’azienda (o di qualunque attività o professionista) sui social network.

Perché un’azienda dovrebbe pagare qualcuno affinché si occupi dei suoi social network?

Semplicemente perché, dati alla mano, ognuno di noi passa molte ore della sua giornata sui social network; quindi, è qui che le aziende devono investire in comunicazione e raggiungere i potenziali clienti.

Tu quante ore al giorno trascorri davanti al tuo pc vagando nel magico mondo dei social? Sii onesto, non sono poche! Che sia da smartphone o da notebook non cambia molto… per maggiori info clicca qui

Ecco perché le aziende si sono rese conte che, per far conoscere i prodotti ed i servizi offerti, bisogna seguire una strategia comunicativa studiata e messa in atto da un professionista del web marketing.

Il Social Media Manager, infatti, non è colui che si limita a postare una foto o un video su Facebook ed Instagram, scrivendo un copy a casaccio ed inserendo una serie infinita di hashtag inventati; il Social Media Manager è il professionista che, prima di postare qualunque cosa sui social network di un’azienda, studia e realizza una strategia comunicativa che segua gli obiettivi aziendali.

Il Social Media Manager deve coordinarsi non solo con il responsabile dell’ufficio marketing di un’azienda, ma anche con il grafico, il fotografo o il videomaker se necessita di materiale fotografico o video per i social network. Affinché la comunicazione sui social network sia efficiente è necessaria una coordinazione ottimale tra tutti i professionisti che collaborano al progetto.

E’ per questo motivo che tale professione non può essere svolta utilizzando semplicemente uno smartphone in qualunque posto ci si trovi (ahimè, questo è il pensiero di molti!); per lavorare in maniera seria e precisa, bisogna svolgere questo lavoro utilizzando un professional computer. 

Solo da pc, infatti, si possono utilizzare tool professionali ed essenziali, per ogni Social Media Manager, come il Business Manager di Facebook, che è necessario per realizzare delle campagne pubblicitarie efficaci su Facebook ed Instagram.

Un Social Media Manager serio ed onesto deve sempre studiare in maniera approfondita il settore in cui opera l’azienda che richiede il suo servizio perché, da settore a settore, ci sono molte differenze e, spesso, ci sono aziende per cui è indicato l’utilizzo di un determinato social network mentre per altre no; è assolutamente errato utilizzare tutti i social network, bisogna scegliere i mezzi comunicativi adeguati ad ogni azienda.

E tu hai voglia di lavorare nel fantastico mondo dei social network?

Se la risposta è sì, allora devi: studiare, essere sempre aggiornato su tutte le novità ed i cambiamenti del settore social, analizzare i dati relativi alle strategie messe in atto e, soprattutto, devi avere un ottimo professional computer, magari un notebook, perché sarà il tuo più fedele compagno di lavoro.

Tecnologia e innovazione avanzata

Da qualche tempo, nel mercato della telefonia mobile si sta sempre di più affermando il noto marchio cinese Xiaomi. I suoi smartphone potenti e all’avanguardia, per molti aspetti simili ai prodotti commercializzati dai più grandi brand internazionali, le hanno fatto acquistare grande notorietà, al punto che c’è già chi l’ha ribattezzata “l’Apple orientale”. Nata dall’ingegno del suo fondatore Lei Jun, nel giro di un paio d’anni ha conquistato il mercato cinese, superando nelle vendite colossi come Samsung e Lenovo e affermandosi come una delle cinque più grandi aziende di telefonia nel mondo.Xiaomi: la telefonia cinese sbarca in Italia

Nel nostro paese, la telefonia cinese ha iniziato a diffondersi grazie al suo imbattibile rapporto qualità prezzo. Marchi famosi come Xiaomi vantano smartphone veloci e innovativi, in grado di garantire prestazioni elevate, paragonabili ad altri celebri prodotti, come ad esempio gli iphone, con la sostanziale differenza di presentare costi decisamente più bassi e convenienti.

Si tratta di cellulari che molto spesso vengono venduti su internet, attraverso negozi specializzati che spediscono in tutto il mondo. Grazie alla scelta di sfruttare il mercato on line, i prodotti Xiaomi sono riusciti ad arrivare velocemente ad un pubblico molto vasto che ha saputo apprezzarne le caratteristiche e lo stile, rendendoli celebri. In mercato italiano non fa eccezione poiché sempre più utenti scelgono di acquistare da brand cinesi, allettati dai prezzi economici e dalle potenti prestazioni decantate.

Un ulteriore punto di forza dei cellulari Xiaomi riguarda il sistema operativo, ovvero una versione speciale di Android, denominata Miui che viene costantemente aggiornata, sulla base dei feedback inviati dai suoi usufruitori.

Smartphone Xiaomi: la mia esperienza personale

Incuriosito dalle molte recensioni positive lette sul web, ho scelto di acquistare personalmente un cellulare Xiaomi, precisamente il modello Redmi 2, attraverso un e-store di mia conoscenza. L’impatto estetico si presenta da subito gradevole, è sottile e leggero, con gli angoli leggermente smussati. Uno dei suoi punti di forza è sicuramente il display ad alta definizione, grazie al quale le immagini appaiono nitide e brillanti. Sono rimasto piacevolmente stupito dal processore, uno snapdragon 401, che si è rivelato abbastanza potente e in grado di supportare anche applicazioni complesse. Tuttavia un punto dolente è la quantità di Ram presente, ovvero solo 1 GB. Il sistema operativo è interessante e dinamico, con aggiornamenti frequenti. In generale rete e telefonia si difendono bene. Nel complesso si tratta di un buon telefono che nulla o quasi, ha da invidiare ad altri cellulari più rinomati. Dopo un paio di mesi di utilizzo, posso confermare la mia opinione positiva su questo smartphone, ancora poco conosciuto ma decisamente prestante.