La tua beauty routine

Hai problemi di pelle?

La tua pelle è impura, piena di punti neri e irritazioni? Non preoccuparti, nella maggior parte dei casi, devi solo trovare e poi seguire con costanza la beauty routine più adatta e corretta per la tua pelle.

Per prima cosa devi avere una stanza da bagno comoda, o meglio, adatta alle tue esigenze. Il lavabo deve essere piuttosto grande e moderno come quelli in vendita sullo shop online Idroclic, visita il sito per maggiori informazioni.

Se hai un lavabo comodo, che ti permette di muoverti liberamente potrai eseguire meglio tutti gli step della tua beauty routine.

Sin dalla mattina quando ti svegli, devi iniziare a prenderti cura della tua pelle: prendi del latte detergente e mettilo sul palmo della tua mano, poi apri l’acqua e falla scorrere fino a quando non diventa tiepida, poi distribuisci il latte detergente sul tuo viso e fai dei movimenti circolari, infine risciacqua il tuo viso eliminando ogni traccia del latte detergente.

Asciuga il viso e con un dischetto di cotone passa il tonico su tutto il viso, fallo asciugare ben bene.

Quando il tonico sarà asciutto, passa un po’ di crema idratante o nutriente, falla assorbire bene.

Lo step successivo è quello di passare la crema protettiva: d’inverno devi utilizzare la protezione trenta, mentre d’estate assolutamente la protezione cinquanta se non anche una più alta.

Utilizzare la crema protettiva, sia d’estate che d’inverno, è l’unico modo per evitare che sulla pelle si formino macchie scure; molti sottovalutano il sole invernale ma, purtroppo, anche questo può produrre delle macchie sulla pelle.

Dopo aver messo la protezione solare per il viso, puoi truccarti come preferisci.

A fine giornata, arriva uno dei momenti più importanti per la beauty routine del tuo viso; cioè quello in cui bisogna effettuare una pulizia profonda della pelle del viso, in quanto deve essere eliminata ogni traccia di trucco e la pelle deve essere ben detersa per eliminare lo smog che si intrappola nel derma.

Se trucchi gli occhi devi scegliere di utilizzare uno struccante specifico, magari un’acqua micellare apposita per il trucco degli occhi e del contorno occhi.

Per il resto del viso potrebbe bastare anche solo il latte detergente, ma solo se non  hai applicato troppo trucco e soprattutto se non si tratta di make-up waterproof; se, invece, si tratta di un trucco molto resistente allora dovrai utilizzare uno struccante specifico.

Dopo aver eliminato ogni traccia di trucco, puoi pensare di fare un esfoliante. L’esfoliante viso non deve essere fatto tutti i giorni, altrimenti la pelle potrebbe rovinarsi; ti basta esfoliare la pelle due volte alla settimana, magari realizzando uno scrub casalingo fatto con olio d’oliva e sale, in quanto il sale purifica e leviga, mentre l’olio idrata.

Dopo aver esfoliato il viso, puoi passare del tonico con un dischetto. Quando il tonico sarà asciutto, applica una crema nutriente notturna. Se ti rendi conto, invece, che la tua pelle è piena di sfoghi e punti neri, applica sul tuo viso del gel d’aloe.