Un sogno chiamato Ibiza

Le mie vacanze a Ibiza
Le vacanze a Ibiza sono state le più belle della mia vita per le spiagge, i paesaggi, per i numerosi luoghi da visitare e anche per le strutture turistiche che sanno come conquistare un viaggiatore e farlo tornare al più presto.
Ibiza non è solo il sogno di chi vuole divertirsi nei locali alla moda e nelle discoteche come il Pasha, l’Amnesia o l’Eden, che pure sono tra quelle più famose del Mediterraneo, ma anche perché riesce a offrire una serie di opportunità per fare escursioni che permettano di conoscere il territorio e la gente.La scelta di un appartamento vacanze
Prima di partire ho pensato di prenotare e affittare un appartamento ad Ibiza per le vacanze, in quanto volevo vivere una vacanza all’insegna di una maggiore libertà e di una dimensione più intima.
Consiglio a tutti di affittare un appartamento perché ho riscontrato l’eleganza, i comfort e il servizio in generale molto efficiente.
La zona dell’appartamento che ho scelto era quella più centrale nei pressi di Playa d’en Bossa, a poca distanza dalla spiaggia e dai vari locali, negozi e servizi. I prezzi sono accessibili e la mia vacanza è stata allietata ancora di più dalla sistemazione molto soddisfacente.

Le spiagge di Ibiza
Le spiagge di Ibiza sono diverse e accontentano le preferenze di tutti i turisti in termini di attrezzature, possibilità di fare sport sulla spiaggia o acquatici. Tra quelle che ho più apprezzato c’è appunto Playa d’en Bossa, Santa Eularia del Rio, che ha un’acqua limpida e si trova in città, e quella di Sant’Antoni.
Tra le spiagge che invece hanno anche uno spettacolo naturalistico da offrire, consiglio di visitare quella di Cala d’Hort, che si caratterizza per la sabbia candida, le acque limpide e un panorama dominato dagli isolotti a poca distanza dal bagnasciuga. Si tratta di Es Vedranel e Es Vedrà. La spiaggia di Cala Sant Vincent, invece, ha una conformazione così particolare da sembrare una piscina naturale.
Ancora più suggestiva se possibile è la spiaggia di Ses Salines, che si trova all’interno di un parco naturale, dove c’è il vincolo di protezione ambientale e che può essere visitata anche in bicicletta per la sua considerevole estensione. E’ la spiaggia preferita dai VIP, tra quelle più glamour e mondane, provvista di ogni tipo di servizio e non lontana dalla capitale Eivissa.

Le escursioni a Ibiza
Ibiza è anche ricca di luoghi pittoreschi da visitare, come i villaggi di pescatori di Es Canar e San Juan dove è facile trovare prodotti dell’artigianato locale. Interessante la visita alla Necropoli Puig des Molins, oppure il tour in barca o in catamarano per osservare le bellezze dell’isola dal mare e dai cui tuffarsi per fare snorkeling. Diversi poi sono i siti archeologici di epoca fenicia. Non resta dunque che partire per vivere un sogno a occhi aperti nella bellissima Ibiza.

Spostarsi a Ibiza
Un modo comodo per spostarsi a Ibiza è lo scooter, che si può noleggiare, oppure con l’auto. E’ molto efficiente il servizio taxi, anche se un po caro e, per raggiungere le varie spiagge nei mesi estivi, sono attive le navette che passano ogni 10 minuti.