Un viaggio in famiglia

Quando si parte è sempre stupendo, la data segnata sul calendario, i costumi, gli abitini per andare in spiaggia, un bagaglio solo per le scarpe, non cambierò mai ma partire mi mette una certa felicità, non importa dove si va e con chi, io sono sempre pronta a preparare le valigie e partire. E oggi si riparte, il tanto atteso giorno della partenza è arrivato, non si è mai troppo grandi per farsi una vacanza con la famiglia, con gli amici ci si diverte ma con i tuoi parenti ti senti sempre a casa , ovunque tu ti trovi, la mamma prepara le ultime merende a sacco per il viaggio, papà controlla nuovamente l’auto, non so quante volte l’abbia fatto, io ripasso la mia solita lista delle cose da portare e il mio fratellino lotta con il cane perché non vuole salire in macchina.
Un saluto alla casa e si parte, direzione porto, direzione traghetto Pelagie, ci mettiamo in fila, tante persone sono in fila come noi, dei bambini giocano con la palla mentre gli addetti organizzano le file per farci salire tutti sulla nave, c’è qualcuno come me che non sta nella pelle, vorrebbe già essere lì e godersi il sole e il mare di Lampedusa, ma la vacanza è fatta anche di attesa, file e ore di viaggio, ma mi godrò tutto, non voglio perdermi un secondo. Porto un libro su nella cabina per farmi compagnia, tutti dormono ma l’adrenalina è troppo alta per chiudere occhio, provo a leggere, ma un raggio di luce attira l’attenzione, è il sole, esco, salgo sul ponte e non credo ai mei occhi, un panorama da perde il fiato, la  costa dell’isola incorniciata da un cielo azzurro senza nuvole e posta tra la Tunisia e la Sicilia, è davanti ai miei occhi, ci siamo. Manca ancora un’oretta all’arrivo ma sono troppo gasata per restare ferma, devo dirlo a qualcuno, voglio condividere quel panorama con la mia famiglia, li costringo a svegliarsi e a venire con me sul ponte, restano basiti, era quello che volevo, non ci sono parole per descrivere quello che abbiamo davanti a noi.
Il traghetto attracca, si scende e che la vacanza abbia inizio!